ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prot. civile: collaborazione Ue-Balcani

Lettura in corso:

Prot. civile: collaborazione Ue-Balcani

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - PORDENONE, 8 GIU - "Il meccanismo europeo dellaProtezione civile è rodato e gode di una grande collaborazioneanche con i Paesi dei Balcani, con i quali stiamo cooperando percostruire un sistema efficiente come il nostro". Lo ha affermatoil capo Dipartimento della Protezione civile nazionale, AngeloBorrelli, a Pordenone a margine di un'operazione diaddestramento internazionale. L'esercitazione "Neiflex" (North Eastern Italy FloodExercise) è un progetto cofinanziato da Commissione Europea-DGECHO nel quadro del Meccanismo unionale con il Dipartimento nelruolo di coordinatore di un consorzio composto da Austria,Francia, Montenegro, Serbia e Slovenia, a cui si aggiunge laFederazione Russa. Il progetto verte sulla gestione del rischio idraulico eprevede la conduzione di un complesso contesto esercitativo sultema "water rescue"; ha un costo complessivo di circa 1,2milioni di euro, un milione stanziati dalla Commissione Europea,la restante parte a carico del Dipartimento della ProtezioneCivile.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.