ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diritti tv: presa di posizione Rai

Lettura in corso:

Diritti tv: presa di posizione Rai

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 8 GIU - "In merito allo scenario che si vadefinendo relativamente all'acquisto dei diritti televisivi delcampionato di calcio di Serie A per le prossime tre stagioni, laRai evidenzia con stupore che si è davanti ad un rischio grave eincomprensibile per il servizio pubblico: non far vedere a tuttigli italiani il sabato sera e la domenica pomeriggio le immaginisalienti delle partite, come avvenuto per oltre mezzo secolo, masolo a chi può permettersi abbonamenti con privati". Lo affermala Rai in una nota dura in cui chiede alla Lega di Serie A di"rivedere una decisione che danneggia tutti i tifosi. La Rai -aggiunge il comunicato - che ha contribuito, nel corso deglianni, a rendere il calcio lo sport più popolare, potrebbe esserecostretta a rinunciare a trasmissioni storiche come 90° Minuto.Chiediamo pertanto ai presidenti delle società di Serie A dirivedere questa decisione che danneggia prima di tutto i lorostessi tifosi e tutti gli appassionati di calcio".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.