ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Consiglio sicurezza Onu: Germania e Belgio eletti membri non permanenti

Lettura in corso:

Consiglio sicurezza Onu: Germania e Belgio eletti membri non permanenti

Dimensioni di testo Aa Aa

L'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha scelto cinque nuovi membri non permanenti del Consiglio di sicurezza: Belgio, Germania, Indonesia, Repubblica Dominicana e Sudafrica.

Il Sudafrica e l'Indonesia hanno ricevuto rispettivamente 183 e 144 voti. Questi due paesi, eletti a nome del gruppo di Stati dell'Africa e dell'Asia-Pacifico, subentreranno ad Etiopia e Kazakistan. Le Maldive, che erano anche candidate, hanno ricevuto solo 46 voti.

Il gruppo di Stati dell'Europa occidentale e di altri Stati sarà rappresentato dalla Germania e dal Belgio, gli unici candidati eletti, con 184 e 181 voti rispettivamente. Questi paesi sostituiranno i Paesi Bassi e la Svezia.

Infine, per il gruppo di Stati dell'America Latina e dei Caraibi, la Repubblica Dominicana, l'unico candidato, è stata eletta con 184 voti e siederà al posto della Bolivia.

I 10 seggi non permanenti del Consiglio di sicurezza sono rinnovati della metà ogni anno e sono distribuiti come segue: cinque seggi per il gruppo degli Stati dell'Africa e dell'Asia e del Pacifico, due per il gruppo dell'America latina e Caraibi, due per il gruppo dell'Europa occidentale e altri Stati, e uno per il gruppo dell'Europa orientale.

Oltre ai cinque membri permanenti del Consiglio, vale a dire la Cina, gli Stati Uniti, la Federazione russa, la Francia e il Regno Unito, e i cinque nuovi paesi eletti, il Consiglio di sicurezza sarà anche composto da 2019, Costa d'Avorio, Guinea equatoriale, Kuwait, Perù e Polonia.