ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Roland Garros, Cecchinato: "la mia vita è cambiata"

Lettura in corso:

Roland Garros, Cecchinato: "la mia vita è cambiata"

Roland Garros, Cecchinato: "la mia vita è cambiata"
Dimensioni di testo Aa Aa

Marco Cecchinato non ha ancora realizzato l'impresa di martedì, quando dopo aver battuto in quattro parziali Novak Djokovic, si è assicurato un posto in semifinale al Roland Garros. Riportando l'Italia al penultimo atto dello slam parigino, 40 anni dopo ultima volta.

"Credo che la mia vita sia cambiata martedì", ha dichiarato Cecchinato. "Dopo il Roland Garros avrò bisogno di riposare e realizzare quello che è successo. Poi vedremo cosa fare della mia vita".

I complimenti al 25enne palermitano sono arrivati anche dall'avversario, quel Djokovic che ancora fatica a tornare al top: "Beh, è arrivato già abbastanza lontano, in semifinale. E' stato un risultato eccezionale e non mi è sembrato che sentisse molto la pressione del grande campo o del big match. Ha tenuto i nervi saldi molto bene. Sta giocando bene e ora incontrerà Dominic Thiem, anche lui al top della forma. Dominic è ovviamente favorito, ma non si sa mai".