ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto S.Croce: imprevisto senza analisi

Lettura in corso:

Morto S.Croce: imprevisto senza analisi

Morto S.Croce: imprevisto senza analisi
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - FIRENZE, 6 GIU - Solo analisi "puntuali", "dimonitoraggio specifico", "avrebbero potuto consentire unadefinizione preventiva dello stato di pericolo, prendendo inconsiderazione la possibilità più o meno imminente del fenomenodi collasso" del peduccio in pietra serena che il 19 ottobre2017 si staccò nella basilica di Santa Croce a Firenze uccidendoil turista spagnolo Daniel Testor Schnell, 52 anni. Ma "inassenza di tutto ciò", "non era possibile prevedere il collassodella mensola in pietra" tanto più ipotizzare quando si sarebbestaccato. Lo scrivono i periti del gip nella relazione discussaoggi in incidente probatorio. Nell'inchiesta ci sono quattroindagati per omicidio colposo, tra cui i vertici dell'Opera. Peril loro difensore avvocato Luca Bisori è "improprio parlare dimonitoraggio: sarebbe occorsa una vasta campagna di analisisulla pietra e sugli altri materiali: ma non esistono protocolliscientifici acclarati da seguire. Ogni ente, ogni Opera, inrealtà segue una sua prassi".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.