ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Case mobili nei camping non sono abusi

Lettura in corso:

Case mobili nei camping non sono abusi

Case mobili nei camping non sono abusi
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ALGHERO, 5 GIU - Ci sono voluti dieci anni diudienze e attese, ma alla fine il tribunale di Sassari haassolto il titolare del camping "Porticciolo" di Algherodall'accusa di abuso edilizio e sentenziato che per le casemobili non è necessaria una concessione. Un verdetto storico,che oltre a liberare l'imprenditore algherese Olindo Carboni daun fardello pesante, riscuote il plauso delle associazioni dicategoria. "Il giudice ha riconosciuto l'amovibilità delle casemobili, caratteristica essenziale che rende queste strutture inlinea con una tipologia di vacanza all'aria aperta. Questo è untraguardo fondamentale per la nostra attività, una vittoria pertutto il comparto turistico di cui mi faccio portavoce",commenta Giuseppe Vacca, presidente di Faita FederCampingSardegna, associazione che raggruppa quarantasei campeggidell'isola, con oltre 1.200 addetti. Strutture ricettive che fatturano circa 56 milioni l'anno eche, con la sentenza del tribunale di Sassari, possonofinalmente tirare un sospiro di sollievo.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.