ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Poincheval: la nuova sfida dell'arte

Lettura in corso:

Poincheval: la nuova sfida dell'arte

Poincheval: la nuova sfida dell'arte
Dimensioni di testo Aa Aa

C’è chi lo definisce bizzarro. Chi geniale. Parliamo di Abraham Poincheval. A febbraio lo avevamo lasciato all’interno di una roccia di 12 tonnellate al Palais de Tokyo di Parigi, Lo abbiamo ritrovato al Museo d’arte contemporanea di Parigi, questa volta però nelle vesti di una gallina. Ora l’artista francese rimarrà rinchiuso all'interno di una statua fatta di legno fino a venerdì. Una settimana al buio, vivendo di carne secca, noci e frutta.

Nonostante la particolarità dell’opera Poincheval non è nuovo a esperimenti di questo tipo visto che, già in passato, aveva trascorso ben 13 giorni all’interno di un orso impagliato, una situazione ugualmente inusuale ma forse più facile da gestire per il fisico.

Una nuova sfida per Poincheval che si è preparato a lungo sia sotto il profilo fisico che psicologico per poter raggiungere l’obiettivo. Siamo sicuri che l’obiettivo sarà centrato.

Altro da Cult