ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: Rajoy sfiduciato, socialista Sanchez è il nuovo premier

Lettura in corso:

Spagna: Rajoy sfiduciato, socialista Sanchez è il nuovo premier

Dimensioni di testo Aa Aa

Mariano Rajoy non è piu a capo del governo spagnolo, al suo posto il socialista Pedro Sanchez. E' passata in Parlamento la mozione di sfiducia presentata la scorsa settimana dallo stesso leader del PSOE, dopo la sentenza del cosiddetto "caso Gürtel", lo scandalo di corruzione e fondi neri che ha coinvolto alcuni esponenti di primo piano del Partito Popolare di Rajoy

180 voti a favore della sfiducia, 169 contro e un solo astenuto. Abbastanza per raggiungere la maggioranza, che era di 176 su 350. Poco prima della sessione di voto alla Moncloa, il premier uscente Rajoy, al potere dal dicembre 2011, aveva ammesso la sconfitta, congratulandosi con Sanchez e dichiarando "E' stato un onore essere presidente del governo e lasciare una Spagna migliore di quella che ho trovato, da democratico accetterò il risultato del voto".

A rimescolare le carte in tavola era stata la direzione del Partito Nazionalista Basco (PNV) giovedì sera, quando aveva comunicato che i suoi cinque deputati avrebbero votato per la sfiducia, così come i socialisti, Podemos, gli indipendentisti catalani e altri partiti minori.

Il 46enne Sanchez diventa così il settimo presidente del governo spagnolo.