ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Multa per panna gratis, Gdf lo smentisce

Lettura in corso:

Multa per panna gratis, Gdf lo smentisce

Multa per panna gratis, Gdf lo smentisce
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - TORINO, 31 MAG - Cinquecento euro di multa per 50centesimi di panna. Ha fatto il giro del web la storia delgelataio di Torino finito nel mirino della Guardia di finanzaper quello che aveva descritto come "un gesto carino". Paladinodelle battaglie contro la burocrazia per il popolo di internet,in realtà l'artigiano Christian Ciacci non l'avrebbe raccontatatutta giusta: le Fiamme gialle, dopo il clamore suscitato dallanotizia, raccontano come sono andati i fatti. Intervenuti nella gelateria di corso Belgio per un controllo,i militari hanno accertato che due clienti non erano in grado diesibire lo scontrino, 4,50 euro per due gelati, di cui uno conpanna. Nel tentativo di giustificarsi, il gelataio - sempresecondo la Guardia di finanza - ha esibito uno scontrino di 4euro, relativo però a un'altra vendita, come confermato anchedall'orario di emissione. "Ho emesso uno scontrino di 4 euro perun cliente e poi gli ho offerto la panna", ribadisce ilgelataio, che si dice comunque pronto a pagare la multa.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.