ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

17enne sgozzato, due ergastoli ad Ancona

Lettura in corso:

17enne sgozzato, due ergastoli ad Ancona

17enne sgozzato, due ergastoli ad Ancona
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ANCONA, 30 MAG - Esclusa la premeditazione mariconosciuta l'aggravante della crudeltà e sevizie per l'accusadi concorso in omicidio volontario. La Corte d'assise d'appellodi Ancona ha confermato l'ergastolo per Igli Meta e ha applicatola stessa pena per Marjo Mema condannato in primo grado a 28anni e quattro mesi. L'accusa è di aver sgozzato il 19 luglio2015 Ismaele Lulli, 17enne di Sant'Angelo in Vado (PesaroUrbino) per una relazione con la fidanzata di Meta. Quest'ultimoconvinse la ragazza a mandare a Ismaele un messaggio perattirarlo a un appuntamento a cui si presentarono lui e Mema (lamadre di quest'ultimo ha accusato un malore dopo il verdetto).Ismaele venne legato a una croce a San Martino in Selva diSant'Angelo in Vado, accoltellato e sgozzato. Gli imputati, diorigine albanese, hanno negato di aver sferrato la coltellatafatale. Quasi certo il ricorso in Cassazione delle difese. "Nonposso dire di essere felice - ha detto Debora Lulli, madre diIsmaele - ma almeno mio figlio riposerà in pace".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.