ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Uccise la madre, condannato a 16 anni

Lettura in corso:

Uccise la madre, condannato a 16 anni

Uccise la madre, condannato a 16 anni
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BOLOGNA, 29 MAG - Sedici anni di carcere per averucciso la madre, Patrizia Gallo, 52 anni, con oltre venticoltellate. Si è concluso così il processo di primo gradodavanti al gup del Tribunale di Bologna Rita Zaccariello, neiconfronti di Mauro Di Martino, 38 anni, affetto da problemipsichiatrici e con una storia di droga alle spalle, che la seradel 16 ottobre del 2016 ammazzò la donna nell'appartamento checondivideva con lei in via Caduti e dispersi in guerra, zonaSavena. Subito dopo chiamò il 113, confessando il delitto. Il processo si è svolto con la formula del rito abbreviatocondizionato ad una perizia psichiatrica. L'esame disposto dalgup ha riconosciuto la seminfermità mentale per il 38enne,affetto da un disturbo borderline. Il pm Michela Guidi avevachiesto una pena di 30 anni per Di Martino, difeso dall'avvocatoNicoletta Garibaldo. Dopo l'udienza l'omicida è tornato nelreparto seminfermi del carcere di Reggio Emilia, dov'era giàdetenuto. Per le motivazioni bisognerà attendere 15 giorni.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.