ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Card. Boetto 'Giusto tra le Nazioni'

Lettura in corso:

Card. Boetto 'Giusto tra le Nazioni'

Card. Boetto 'Giusto tra le Nazioni'
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - GENOVA, 29 MAG - "Non ha mai barattato le ragionialte del vivere per la propria sicurezza". Così il cardinaleAngelo Bagnasco ha definito il cardinale Pietro Boetto al qualeè stata conferita l'onorificenza alla memoria di 'Giusto fra leNazioni'. La cerimonia si è tenuta stamani a Palazzo Tursi, aGenova. Dopo i saluti del sindaco Marco Bucci, si sono succedutigli interventi del card. Bagnasco, del ministro consiglieredell'Ambasciata d'Israele Rafael Erdreich e del rabbino capo diGenova Giuseppe Momigliano. Il ministro ha poi consegnato aFlavio e Mariella Audisio, discendenti del cardinal Boetto, lamedaglia alla memoria dei Giusti. Nato a Vigone (Torino) nel1871, ma divenuto cittadino onorario della città di Genova nelnovembre del 1945 Boetto fu coordinatore della delegazione diassistenza agli emigranti ebrei, il cui centro direzionale era aGenova. La struttura riuscì a portare in salvo un gran numero diebrei che, dopo l'approvazione delle leggi razziali, rischiavanola deportazione nei campi di concentramento.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.