ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crotone, Mandragora 'ho pianto per la B'

Lettura in corso:

Crotone, Mandragora 'ho pianto per la B'

Crotone, Mandragora 'ho pianto per la B'
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - FIRENZE, 26 MAG - "Ho pianto per la retrocessionedel Crotone, perché non lo meritavano la squadra, la società, lacittà, i tifosi. E' stata un'esperienza che mi ha fattocrescere, mi ha dato continuità e non potrò che ringraziare quelclub". Così Rolando Mandragola, giovane centrocampista classe'97, uno dei volti nuovi dell'Italia di Roberto Mancini. "Il mio futuro è ancora da decidere - ha proseguito ilgiocatore di proprietà della Juventus - valuterò insieme allasocietà per cercare di capire cosa fare per continuare il miopercorso di crescita". Una decisione però Mandragola sembraaverla presa: "Il campionato italiano è ancora tra i più belli ecompetitivi, ci permette di confrontarci con grandi campioni edi maturare anche pensando alle convocazioni in azzurro. Questoraduno è un'occasione importante, che va sfruttata nel miglioredei modi".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.