ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"The cleaners", il film sugli spazzini del web filippini

Lettura in corso:

"The cleaners", il film sugli spazzini del web filippini

"The cleaners", il film sugli spazzini del web filippini
Dimensioni di testo Aa Aa

Lavorano nell'ombra, ogni giorno guardano migliaia di video e decidono se distruggerli oppure no. Sono gli spazzini del web, dei giovani delle Filippine ogni ora sottoposti allo stress psicologico di analizzare materiali di ogni tipo: violenti, pornografici, sanguinosi, provenienti da ogni genere di fonte.

Un documentario tedesco "The cleaners" ci racconta chi sono; Moritz Riesewieck, regista, dice: "La piazza virtuale non è organizzata in modo democratico - chi o cosa può essere detto in rete non è deciso dalla mia maggioranza, non è deciso da un parlamento o da un'istituzione come in un mondo analogico democratico, è deciso da una piccola cerchia di persone della Silicon Valley che esternalizza il lavoro finale a dei giovani filippini che controllano ed eseguono".

Il film, che ha debuttato al Sundance festival, è nelle sale di Germania e Paesi Bassi, in Italia uscirà a giugno.

Altro da cinema