ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Quando si dice "giocare sporco": in Russia partite di calcio nelle paludi

Lettura in corso:

Quando si dice "giocare sporco": in Russia partite di calcio nelle paludi

Quando si dice "giocare sporco": in Russia partite di calcio nelle paludi
Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre le delegazioni FIFA ispezionano i prati degli stadi della Coppa del Mondo, un gruppo di tifosi in Russia ha deciso di sfidarsi su un terreno di gioco decisamente più "sfidante" rispetto a quello che calcheranno Cristiano Ronaldo e i suoi colleghi: una palude.

Il calcio di palude è una disciplina inventata in Finlandia per mettere alla prova la resistenza degli atleti, spiega il giocatore Alexei Guryanov.

Dal 1998, anno in cui si è svolto il primo campionato, questo sport è cresciuto in popolarità e ora vanta addirittura un proprio Campionato del Mondo che si tiene ogni anno in Finlandia. appunto.

Mentre i suoi compagni di squadra sprofondano nel fango, lì accanto, un altro giocatore, Anatoly Sergeyev, si dilunga sul fascino che questo sport esercita sugli animi russi. "Le persone che giocavano a calcio erano solite lamentarsi delle terribili condizioni dei campi in Russia. Assomigliavano davvero a delle paludi. Forse quindi abbiamo una sorta di eredità genetica per questa disciplina".

La Russia ospiterà la Coppa del Mondo FIFA 2018 dal 14 giugno al 15 luglio. Il match inaugurale sarà quello dei padroni di casa contro l'Arabia Saudita allo stadio Luzhniki.