ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Podemos vota sul segretario. La colpa? Una casa grande

Lettura in corso:

Podemos vota sul segretario. La colpa? Una casa grande

Podemos vota sul segretario. La colpa? Una casa grande
Dimensioni di testo Aa Aa

Comprare una grande casa è di destra o di sinistra? Da oggi e fino a domenica gli iscritti di Podemos sono chiamati a esprimersi con un referendum interno sulla sorte politica del segretario del partito Pablo Iglesias e della portavoce del gruppo parlamentare, Irene Montero, sua compagna; i due sono colpevoli di aver ceduto alle tanto famigerate abitudini borghesi e radical chic comprando una casa di 250 metri quadri vicino Madrid.

Troppo per il leader di un partito anti-casta che appena un anno fa criticava il ministro dei popolari Luis de Guindos proprio per avere una grande casa. Ma il potere, e il denaro, si sa possono accecare chi ce li ha e adesso anche il leader di Podemos inciampa su un'abitazione da 600mila euro e incappa nella gogna degli iscritti che chissà se arriveranno al punto di destituirlo.