ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

D'Antona: Gabrielli, non colti segnali

Lettura in corso:

D'Antona: Gabrielli, non colti segnali

D'Antona: Gabrielli, non colti segnali
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 19 MAG - L'omicidio di Massimo D'Antona "deverappresentare "un insegnamento" per un Paese "fragile" comel'Italia, che "vive un eterno presente" e all'epoca "non colse isegnali" della tragedia che stava per succedere: vicende comequesta "sono dietro l'angolo: bastano poche persone per arrecaremolti danni: occorre intervenire dove i segnali possono edebbono essere colti". Così il capo della Polizia, FrancoGabrielli, intervenuto alla cerimonia per il 19/o anniversariodell'uccisione del giurista. Presenti sul luogo dove avvennel'agguato, in via Salaria, nei pressi dell'abitazione diD'Antona, oltre alla vedova Olga, anche il ministro per laCoesione territoriale Claudio De Vincenti, la segretariagenerale della Cgil, Susanna Camusso, la vicepresidente dellaCamera, Mara Carfagna, l'ex sindaco di Roma Walter Veltroni.PerGabrielli l'omicidio D'Antona "ha segnato la vita del Paese edeve essere oggi fortissimamente ricordato perchè porta con sèinnumerevoli motivi di riflessione ed insegnamento".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.