ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Detriti spaziali: quanti sono e come risolvere il problema?

Lettura in corso:

Detriti spaziali: quanti sono e come risolvere il problema?

Dimensioni di testo Aa Aa

Luisa Innocenti dirige il progetto Clean Space ("spazio pulito") dell'Esa. A lei i nostri telespettatori hanno posto domande suilla sorte dei detriti spaziali attraverso l'hashtag #AskSpace.

Isaac Gutierrez: Quanta immondizia spaziale c'è realmente là fuori?

Luisa Innocenti, direttrice di Clean Space: "Dal 1957, anno del lancio dello Sputnik, abbiamo lanciato circa 5 mila razzi, che hanno messo in orbita circa 8 mila satelliti. La maggior parte dei satelliti sono morti, hanno raggiunto la fine della loro vita. Alcuni sono ancora operativi - circa 1.200. Alcuni satelliti poi si sono frammentati, e hanno creato parti più piccole, detriti più piccoli. Oggi abbiamo circa 29 mila oggetti sopra i 10 centimetri di grandezza che vengono monitorati"​

Ilaria Cinelli: Possiamo immaginare di riciclare questi rifiuti spaziali?

​​​Luisa Innocenti: "Un giorno li ricicleremo. Ma non ci siamo ancora. Prima dobbiamo imparare come catturare i detriti. Non è mai stato fatto, non è facile. Una volta che avremo capito come farlo potremo anche capire come rifornirli di carburante, cambiarne le parti e tutto il resto. Per cui è un approccio graduale, e nel frattempo avremo anche bisogno di ridurne i costi. E sarà fatto in futuro".

Altro da space