ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Smog: Ue deferisce 6 Paesi membri

Lettura in corso:

Smog: Ue deferisce 6 Paesi membri

Dimensioni di testo Aa Aa

C’è troppo smog e si fa troppo poco per rendere l’aria meno inquinata. E così la Commissione europea ha deciso di deferire Italia, Francia, Germania, Ungheria, Romania e Regno Unito alla Corte di giustizia per il mancato rispetto dei valori limite stabiliti e per aver omesso di prendere misure appropriate per ridurre al minimo i periodi di superamento.

I limiti stabiliti dalla legislazione dell’Ue sulla qualità dell’ambiente dovevano essere raggiunti rispettivamente nel 2010 e nel 2005. Anche se l’azione legale non risolverà di per sé il problema, farà sicuramente pressione sui governi. Secondo Bruxelles la protezione della salute dei cittadini non può attendere oltre. Il livello di Pm10 a Parigi, Lione, Londra, Milano o Roma ma anche Berlino e Monaco, sono sempre troppo elevati e quindi pericolosi.