ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Discarica abusiva di rifiuti, sequestro

Lettura in corso:

Discarica abusiva di rifiuti, sequestro

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - BARI, 16 MAG - Avrebbero accumulato oltre 800 milametri cubi di rifiuti lapidei mescolati a materiale tossico sulpiazzale antistante un'azienda di lavorazione di pietre e marmiin contrada 'Algeri', fra Trani e Bisceglie, provocandonauseabonde fuoriuscite di emissioni di gas e di materialeoleoso. Per questo i Carabinieri del Noe di Bari hannosequestrato l'area di 40 mila metri quadri e denunciato quattropersone. Agli indagati si contestano i reati di realizzazione didiscarica abusiva di rifiuti speciali anche pericolosi edemissione in atmosfera di fumi e gas maleodoranti e tossici. Imilitari, insospettiti dai circa 20 metri di dislivello delterreno rispetto alle aree limitrofe, hanno avviato un serviziodi monitoraggio compiuto con droni e rilevazioni satellitari edhanno scoperto l'accumulo di rifiuti. Durante l'ispezione, incollaborazione con personale dell'ARPA, hanno accertato chemescolato al pietrame, vi fosse la presenza di materiale tossico. E' in corso la valutazione dei danni al bacinoidrografico.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.