ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gaza: Consiglio di Sicurezza Onu spaccato, veto Usa su indagine indipendente

Lettura in corso:

Gaza: Consiglio di Sicurezza Onu spaccato, veto Usa su indagine indipendente

Gaza: Consiglio di Sicurezza Onu spaccato, veto Usa su indagine indipendente
Dimensioni di testo Aa Aa

La comunità internazionale si spacca anche al Palazzo di Vetro. Durante la riunione di emergenza del Consiglio di Sicurezza dell'Onu, incentrata sulla situazione a Gaza dopo l'uccisione lunedì di oltre 60 palestinesi, c'è chi ha espresso indignazione e chiesto un'indagine indipendente su quanto accaduto. E chi invece ha messo un veto.

"C'è un bisogno urgente di stabilire con chiarezza cosa sia successo lunedì, compreso il motivo per cui tanta violenza continui a essere giustificata", ha dichiarato l'ambasciatrice Onu del Regno Unito, Karen Pierce. "Il diritto dei palestinesi alla protesta pacifica è innegabile, ma allo stesso tempo siamo profondamente preoccupati che le proteste pacifiche a Gaza vengano sfruttate da elementi estremisti".

Gli Stati Uniti hanno subito bloccato l'adozione di un testo, che avrebbe promosso l'indagine sui fatti della Striscia, con l'ambasciatrice Onu Nikky Haley che ha difeso a spada tratta Israele e puntato il dito altrove: "Nei giorni scorsi i terroristi di Hamas appoggiati dall'Iran hanno incitato ad attacchi contro le forze di sicurezza e le infrastrutture israeliane. Il filo conduttore è la condotta destabilizzante del regime iraniano, un regime che insiste nel promuovere la violenza in tutto il Medio Oriente, mentre priva la propria gente di diritti umani fondamentali".

L'ambasciatore francese all'Onu François Delattre ha chiesto invece un'azione da parte delle Nazioni Unite, rimaste per troppo tempo in silenzio di fronte a delle violenze che si protraggono ormai da diverse settimane.

"Signora Presidente, spetta anche al Consiglio di Sicurezza alzare la voce e fermare l'escalation in atto. Il silenzio del Consiglio dall'inizio della crisi è sempre meno comprensibile", ha detto Delattre. "E da questo lunedì lascia un vuoto pericoloso".