ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scoperta maxievasione vetrerie Murano

Lettura in corso:

Scoperta maxievasione vetrerie Murano

Scoperta maxievasione vetrerie Murano
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - VENEZIA, 14 MAG - La Guardia di Finanza di Venezia haeseguito un decreto di sequestro preventivo per 7 mln di euro a10 persone per una frode fiscale nel settore della produzione evendita del vetro di Murano.Sequestrati beni mobili e immobili econti correnti degli indagati, tra cui gli amministratori delle8 vetrerie coinvolte e un cambiavalute. Inedito quanto ingegnosoil sistema ideato per evadere le imposte: al centro delmeccanismo una serie di terminali POS portatili collegati conSIM card, formalmente intestati al cambiavalute veneziano ma difatto usate dalle vetrerie per incassare i soldi delle vendite'in nero' di vetri di Murano a turisti stranieri. Le sommeincassate venivano accreditate sul conto corrente di appoggiointestato allo stesso cambiavalute, che ogni mattina si recavain banca per prelevare in contanti il denaro preso dallevetrerie il giorno precedente, fino a 170.000 euro in una solavolta. Poi si incontrava con i titolari delle vetrerie ai qualirestituiva gli incassi trattenendo per sé il 5%.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.