ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pellegrini, clausola non significa addio

Lettura in corso:

Pellegrini, clausola non significa addio

Pellegrini, clausola non significa addio
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 14 MAG - "Il mio futuro? Penso di aver sempreavuto le idee chiare. Una clausola rescissoria non vuol dire perforza che un giocatore debba cambiare ogni anno squadra. Poialla fine dell'anno ci incontreremo con chi dobbiamo incontrareper fare il punto della situazione, ma io sono tranquillo.Ancora dobbiamo raggiungere il terzo posto, quindi ciconcentriamo su questo adesso". Lo dice il centrocampista dellaRoma, Lorenzo Pellegrini, parlando della clausola di 28 milioniinserita nel suo contratto. A chi gli chiede se conta di poterrientrare nel progetto azzurro del futuro ct Roberto Mancini, ilromanista replica: "Lo spero - conclude Pellegrini - laNazionale è sempre una cosa stupenda per ogni calciatore. Ènormale che un giovane come me speri di farne parte.Ricominciamo questo percorso tutti insieme cercando di faremeglio e di far tornare l'Italia dove merita di essere".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.