ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eni,processo 'Nigeria' rinviato a giugno

Lettura in corso:

Eni,processo 'Nigeria' rinviato a giugno

Eni,processo 'Nigeria' rinviato a giugno
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 14 MAG - Si è aperto davanti alla settimapenale ed è stato subito rinviato al 20 giugno il processomilanese a carico di 15 imputati, tra cui l'ad di Eni ClaudioDescalzi, l'ex ad Paolo Scaroni, la stessa Eni e Shell per ilcaso della presunta maxi tangente che sarebbe stata versata daidue gruppi a pubblici ufficiali e politici nigeriani per losfruttamento del giacimento petrolifero Opl 245. Le indagini del procuratore aggiunto Fabio De Pasquale e delpm Sergio Spadaro avrebbero accertato una tangente di 1 miliardoe 92 milioni di dollari per l'acquisizione, nel 2011, delgiacimento petrolifero. Tra gli imputati figurano anche 3 exmanager tra cui l'allora capo della divisione Esplorazioni,Roberto Casula, e l'ex dirigente nell'area del Sahara VincenzoArmanna. E 3 presunti intermediari tra cui Luigi Bisignani eGianfranco Falcioni, uomo d'affari e ai tempi vice consoleonorario in Nigeria, 4 manager della compagnia olandese, tra iquali Malcolm Brinded, e l'ex ministro nigeriano Dan Etete.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.