ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diritti tv: Malagò, non oltre 22 maggio

Lettura in corso:

Diritti tv: Malagò, non oltre 22 maggio

Diritti tv: Malagò, non oltre 22 maggio
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - CHIETI, 14 MAG - "Ho parlato del 22 maggio come termineultimo perché dico che il 22 si saprà quasi esattamente quale èla griglia delle squadre di serie A e questo credo sia giustoper una questione di buon senso e rispetto per chi devedecidere". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò,a margine del Premio Prisco a Chieti, parlando delleproblematiche legate ai diritti tv nel calcio. "Inoltre - haaggiunto - il 22 sarà la terza convocazione dell'assemblea, chepotrò prendere una decisione a maggioranza semplice. "Dunque -ha concluso Malagò - c'è maggiore facilità di arrivare a unaconclusione che io auspico, perché per saremo circa 45 giorniprima dell'inizio dell'attività con i preliminari di EuropaLeague, e quindi potete capire di cosa stiamo parlando. Eccoperché mi riferisco a questa data: tutti i tifosi voglionosapere dove vedranno queste partite, ed ecco perché non possiamoassolutamente andare oltre quella data".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.