ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Giornata storica", così il premier israeliano Netanyahu sull'inaugurazione dell'ambasciata statunitense a Gerusalemme

Lettura in corso:

"Giornata storica", così il premier israeliano Netanyahu sull'inaugurazione dell'ambasciata statunitense a Gerusalemme

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata storica per Israele, che ha visto, questo 14 maggio 2018, inaugurare la nuova ambasciata americana di Gerusalemme.

Di fronte a una nutrita delegazione statunitense, Ivanka Trump e il marito, insieme all'ambasciatore americano David Friedman, hanno svelato la targa dell'ambasciata, ospitata per il momento nei locali del consolato, in attesa di trovare spazi piu ampi.

Trump, che aveva annunciato la decisione lo scorso dicembre, è intervenuto oggi con un video in cui dichiara:

"La capitale di Israele è Gerusalemme e Israele, come ogni stato sovrano, ha il diritto di determinare la sua capitale. Per anni non abbiamo riconosciuto quanto è ovvio".

Ringraziando l'alleato storico, il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha sottolineato a sua volta la portato storica della giornata.

La cerimonia è stata condannata da larga parte della comunità internazionale; sul fronte europeo si sono registrate le prime fratture : solo quattro Stati membri, Austria, Ungheria, Romania e Repubblica Ceca, hanno risposto all'invito del ministero degli Esteri israeliano.

Probabilmente, Repubblica Ceca e Romania potrebbero trasferire presto la propria ambasciata a Gerusalemme.