ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diritti tv: Malagò, serve passo indietro

Lettura in corso:

Diritti tv: Malagò, serve passo indietro

Diritti tv: Malagò, serve passo indietro
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - ROMA, 10 MAG - "Serve un passo indietro da parte ditutti per il bene del sistema". Questo il messaggio delpresidente del Coni e commissario della Lega A, Giovanni Malagò,indirizzato alle parti coinvolte nella disputa sui diritti tvall'indomani della sentenza del tribunale di Milano che haannullando il bando dell'intermediario Mediapro. "In questomomento un'opera di mediazione da parte mia non sarebbe neanchegiuridicamente corretta - spiega Malagò a margine dellapresentazione del nuovo spot del Telefono Rosa - Qui non devonoesserci né vincitori né vinti, altrimenti si rischia di farsimale". "In questi casi - conclude - serve un passo indietro ditutti per fare in modo che il sistema ne benefici, poi c'è unaprospettiva a medio-lungo termine e lo abbiamo visto ieri con lafinale di Coppa Italia: se investi e fai un buon prodotto cisono le potenzialità per fare ricavi e dare soddisfazione atutti. Se invece in questo momento vuoi capitalizzare il massimoin un senso o nell'altro, la partita diventa complicata".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.