ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Real Madrid-Bayern Monaco, le reazioni

Lettura in corso:

Real Madrid-Bayern Monaco, le reazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Terza finale consecutiva di Champions League per il Real Madrid dopo che al Bernabeu hanno pareggiato 2-2 contro il Bayern Monaco, battuto per due a uno all'andata. Doppietta di Benzema per le merengues. Di Kimmich e James Rodriguez le reti dei bavaresi.

ZINEDINE ZIDANE "Non puoi raggiungere le cose facilmente in Champions League, perché è una competizione molto difficile. Impossibile arrivare in finale senza soffrire. In ogni caso se raggiungi questo obiettivo soffrendo, è ancora piu' bello anche se per il cuore dei tifosi è impegnativo, ma ora dobbiamo restare calmi. C'è tempo per riposare".

JUPP HEYNCKES
"Se diamo un'occhiata all'andata e al ritorno, sembra abbastanza evidente che siamo stati noi la squadra migliore, ma non siamo riusciti a raggiungere la finale. Sono molto dispiaciuto per la squadra e per me. Abbiamo disputato una grande partita. Questa sfida credo sia un ottimo spot per il calcio".

MARCELO
"La palla ha colpito la mia mano, sì. Una mano dentro l'area è rigore, ma ho detto molte volte che non avrei parlato degli arbitri, quando commettono errori contro di noi e non lo farò ora".

Il Real attende ora la vincente tra Roma e Liverpool per la finale che si giocherà a Kiev il 26 maggio.