ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo Maggio, Ugl ricorda i morti sul lavoro

Lettura in corso:

Primo Maggio, Ugl ricorda i morti sul lavoro

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di sagome a ricordare una strage silenziosa, quella dei morti sul lavoro. A piazza san Silvestro, nel centro di Roma, il sindacato Ugl ha voluto ricordare nel giorno dellla festa dei lavoratori una tragedia di enormi proporzioni di cui pochi vogliono parlare.

Il segretario generale Capone: "Siamo qui a Roma non certo per festeggiare, ma per commeorare i 1029 morti (in Italia) che ci sono stati sui luoghi di lavoro lo scorso anno. un fenomeno in aumento che desta preoccupazione. È una strage che dobbiamo fermare e lo possiamo fare perché si deve lavorare per vivere".

Manifestazioni del genere si sono avute un po' in tutta Italia, organizzate anche da Cgil, Cisl e Uil, per uno scandalo alla luce del giorno che nel 2018 non accenna a finire. In un momento in cui crescono infortuni e malattie professionali, nonostante la diminuzione delle ore lavorate