ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Ue "pronta" alla guerra dei dazi con gli Usa

Lettura in corso:

L'Ue "pronta" alla guerra dei dazi con gli Usa

L'Ue "pronta" alla guerra dei dazi con gli Usa
Dimensioni di testo Aa Aa

Occhi puntati su Washington alla vigilia della temuta scadenza del primo maggio: l'Europa sfuggirà alle tasse di Trump sull'importazione di alluminio e acciaio?

Bruxelles tace sulla conversazione telefonica avuta fra la commissaria Cecilia Malmström e il segretario Usa al commercio Wilbur Ross. "L'unica cosa che posso dirvi oggi è che siamo pazienti ma siamo anche pronti" ha dichiarato il portavoce della Commissione Margaritis Schinas.

Pronti tra l'altro a una serie di misure da prendere in ritorsione all'eventuale imposizione dei dazi. Misure che prendono di mira merci americane in stati politicamente sensibili, e che includono mais dolce, riso integrale, mirtilli, o ancora bourbon del Kentucky, sigari, magliette, jeans e motociclette.

L'Unione europea dice che discuterà di scambi commerciali con gli Stati Uniti solo dopo aver ricevuto un'esenzione permanente dalle tasse su acciaio e alluminio. Una dichiarazione che avrebbe innervosito il presidente Donald Trump, che preferisce negoziare bilateralmente con i singoli Stati membri.