ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"L'Onda Perfetta" del brasiliano

Lettura in corso:

"L'Onda Perfetta" del brasiliano

"L'Onda Perfetta" del brasiliano
Dimensioni di testo Aa Aa

Le vicissitudini politiche italiane lo insegnano. Cavalcare l'onda giusta non significa prendere immediatamente il riconoscimento ottenuto. Ne sa qualcosa il brasiliano Rodrigo Koxa che l'otto novembre scorso, e questa non è una metafora, ha cavalcato quella che in gergo viene chiamata l'onda perfetta. Koxa ha ricevuto solamente ieri il premio per il record raggiunto in Portogallo, a Nazarè resistendo su un muro d'acqua alto 24 metri. "Il sogno più grande della mia vita - ha affermato il surfista - che poi si è rivolto ai ragazzi invitandoli a credere nei sogni. Il precedente record era quello di Garrett McNamara che nel 2011 aveva cavalcato un'onda di 23,77 metri.