ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Armenia, opposizione: "i repubblicani sosterranno Pashinyan"

Lettura in corso:

Armenia, opposizione: "i repubblicani sosterranno Pashinyan"

Armenia, opposizione: "i repubblicani sosterranno Pashinyan"
Dimensioni di testo Aa Aa

Il nostro inviato speciale in Armenia, Apostolos Staikos, ha intervistato Tigran Avinyan, portavoce del partito d'opposizione di Nikol Pashinyan, Contratto Civile.

"Credo fermamente che tutti i parlamentari attualmente presenti in Aula sappiano quale sia l'interesse dell'Armenia e in questo momento è l'elezione di Pashinyan a Primo Ministro", spiega Avinyan. "E' l'unica persona in grado di garantire elezioni libere, trasparenti e democratiche in Armenia".

Cosa dovrebbe fare ora il partito repubblicano armeno? "Beh, l'unico modo che ha il partito repubblicano di salvare il proprio onore, penso sia sostenere il candidato della gente, Pashinyan", risponde il portavoce di Contratto Civile. "Credo che lo sappiano già e che sarà la strada che prenderanno".

"All'inizio tutti ci dicevano che non c'era speranza, che sarebbe stato tutto inutile. Però ci speravamo, davvero. Speravamo che la gente avrebbe difeso i propri diritti, combattendo la corruzione, la falsità... E lo hanno fatto, avevamo ragione, lo hanno fatto".

Apostolos Staikos, euronews: «Fonti del partito repubblicano hanno dichiarato a euronews che l'obiettivo è porre fine alla divisione e portare pace e stabilità nel Paese. Il partito si dice pronto a una nuova tornata di colloqui, senza specificare se sosterrà Nikol Pashinyan come premier".