ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kim e Moon: sudcoreani tra fiducia e dubbi

Lettura in corso:

Kim e Moon: sudcoreani tra fiducia e dubbi

Dimensioni di testo Aa Aa

Tutti davanti alla tv!

Alla stazione di Seul, sono tutti davanti alla televisione, di rigorosa fabbricazione sudcoreana, per assistere allo storico incontro tra il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in e il leader della Corea del Nord Kim Jong.
I due leader hanno annunciato la denuclearizzazione della penisola coreana e la fine della Guerra di Corea, che ufficialmente non si era mai definitivamente chiusa.

Tutti davanti alla tv!

L'anziano preoccupato

"Vedendo i due leader incontrarsi, sembra che l'unificazione sia già avvenuta", dice questo signore, Lee Sang-jung, 70 anni, "ma sono anche preoccupato perche sospetto che possiamo essere ingannati dalla Corea del Nord. Spero di sbagliarmi, ma sono comunque preoccupato".

Gli entusiasti

Non sono, però, tutti cosi dubbiosi e perplessi. Nella città di Goyang, un milione di abitanti alla periferia di Seul, un gruppo di sudcoreani esibisce orgoglioso uno striscione con scritto: "Il popolo per una Corea".

"Il Popolo per una Corea".

I contrari

Nella cittadina di Paju, viceversa, siamo proprio al confine tra le due Coree, si sono svolte diverse proteste contro la Corea del Nord e contro la visita del suo leader Kim con il presidente sudcoreano Moon.

Proteste contro la Corea del Nord.

I dubbi

Il sentimento piu diffuso tra i sudcoreani è il dubbio: da una parte felici per le migliori relazioni tra nord e sud, dall'altra parte non si fidano della Corea del Nord.

Manifestazione anti-Corea del Nord.