ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: il video di un presunto furto costringe Cristina Cifuentes a dimettersi

Lettura in corso:

Spagna: il video di un presunto furto costringe Cristina Cifuentes a dimettersi

Spagna: il video di un presunto furto costringe Cristina Cifuentes a dimettersi
© Copyright :
Screenshot da 'Ok Diario'
Dimensioni di testo Aa Aa

Cristina Cifuentes si è dimessa. Sotto pressione da settimane per lo scandalo legato a un falso master, la presidente della Comunità autonoma di Madrid è stata costretta ad alzare bandiera bianca: ad accelerare la fine della sua avventura politica un video risalente al 2011 e pubblicato oggi in esclusiva da 'Ok diario'. Il video contiene la registrazione di una telecamera di sicurezza di un ipermercato a Madrid.

Le immagini mostrano due guardie di sicurezza perquisire la borsa di una donna sul retro dello stabilimento. 'Ok diario' assicura che la donna nelle immagini sarebbe proprio la Cifuentes, che sarebbe stata scoperta mentre provava a rubare due flaconi di una crema anti-età dal valore di circa 40 euro. Dopo il tentato furto la Cifuentes, all'epoca vicepresidente dell'Assemblea, sarebbe stata condotta nel retro dell'ipermercato, dove avrebbe atteso per 45 minuti l'arrivo della polizia.

Membro del Partito Popolare, la Cifuentes era già sotto pressione per un altro scandalo. In un articolo del 21 marzo eldiario.es la aveva accusata di avere ottenuto nel 2014 un master in legislazione delle Comunità Autonome grazie ad una serie di falsificazioni e favori personali da parte della Università Rey Juan Carlos. In conferenza stampa la Cifuentes ha detto che aveva intenzione di annunciare le sue dimissioni il prossimo 2 maggio, ma la pubblicazione del video l'ha convinta ad anticipare l'annuncio.