Champions League: Real Madrid più vicino alla finale, battuto di misura il Bayern

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi
Champions League: Real Madrid più vicino alla finale, battuto di misura il Bayern

Il Real Madrid si prende di misura l'andata delle semifinali di Champions League, battendo all'Allianz Arena il Bayern Monaco. I padroni di casa, orfani di Arjen Robben pochi minuti dopo il fischio d'inizio, aprono le marcature al 28esimo con il terzino Joshua Kimmich. Passano 16 minuti e il brasiliano Marcelo trova la rete del pareggio, con un sinistro in diagonale dal limite dell'area. 

Nella ripresa Marco Asensio firma il gol del 2-1, che dà agli uomini di Zinédine Zidane quel poco di vantaggio in vista del ritorno, in programma al Santiago Bernabeu martedì prossimo.