ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bayern-Real Madrid, la sfida infinita

Lettura in corso:

Bayern-Real Madrid, la sfida infinita

Bayern-Real Madrid, la sfida infinita
© Copyright :
REUTERS/Michael Dalder
Dimensioni di testo Aa Aa

Ormai è una sfida infinita, tra Bayern e Real Madrid, il classico dei classico, visto che è la sfida che piü volte si è ripetuta in Champions League. .
Per la settima volta, si trovano in semifinale di Champions League (l'ultima volta nel 2013-14, passò il Real) e la corposa statistica dei precedenti è in perfetta parità: 24 partite, 11 vittorie per parte e due pareggi.

Nella statistica si tiene conto anche del successo dell'anno scorso del Real ai supplementari (4-2), dopo che il Bayern aveva vinto al '90 (2-1). Una eliminazione che ancora brucia ai bavaresi, che si lamentarono pesantemente dei presunti favori arbitrali per il Real.
Nelle ultime 5 partite, ha sempre vinto il Real.

Assenti Neuer, Vidal e Coman, l'ex Jupp Heynckes punta tutto su Lewandowski, l'unico che potrebbe rubare la scena da protagonista a Cristiano Ronaldo.
Ancora in dubbio Alaba.

Squadra al completo per Zinedine Zidane, tranne il difensore Nacho, infortunato. Ancora titolari Isco - al posto di Bale, che va in panchina - e Benzema, partner d'attacco preferito di CR7.

Reuters/Michael Dalder
Tutti agli ordini di Zidane.Reuters/Michael Dalder

Fischio d'inizio all'Allianz Arena di Monaco di Baviera stasera alle 20.45.
Arbitra l'olandese Kuipers, che diresse la finale di Champions 2014 tra Real e Atletico Madrid, che - ai rigori - regalò la Decima alle merengues.