ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il mondo intero accoglie con piglio positivo ma cauto la svolta di Kim

Lettura in corso:

Il mondo intero accoglie con piglio positivo ma cauto la svolta di Kim

Il mondo intero accoglie con piglio positivo ma cauto la svolta di Kim
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo stop ai test missilistici e nucleari deciso da Pyongyang suscita le reazioni entusiaste di quasi tutto il mondo compresa quella di Donald Trump che attraverso il consueto Tweet ha definito la mossa di Kim un grande progresso per il mondo intero, aggiungendo di non vedere l'ora di partecipare al summit che li vedrà protagonisti. Il Foreign Office britannico ha poi salutato l'annuncio di Pyongyang come "un passo positivo". Cosi inoltre il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Gutierres:

"Quando il consiglio di sicurezza resta unito e adotta congiuntamente misure importanti si riesce ad avere un impatto concreto e cambiare le cose. e credo che oggi il patto in Corea del Nord resti aperto per una declunearizzazione pacifica della penisola coreana e inoltre tutto questo è prova che la diplomazia è ll'unica via per risolvere i conflitti, non la guerra ma la diplomazia"

Il passo successivo che attende l'Alto rappresentante Ue Federica Mogherini da Kim è invece il pieno rispetto delle risoluzioni Onu e la ratifica del trattato sulla messa al bando su test nucleari.

La Cina, dal canto suo, principale alleata della Corea del Nord, ha affermato che sosterrà Kim attraverso dialogo e consultazioni per migliorare le relazioni tra le parti interessate. Anche il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, ha accolto positivamente la mossa, ma ha affermato che la svolta sarà tale soltanto se condurrà a una denuclearizzazione vera e propria.

Un annuncio desiderato da tutti, insomma e che arriva proprio in vista dei due storici summit con il presidente sudcoreano Moon Jae-in e con il presidente americano Trump