ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Pulitzer per la prima volta va ad un rapper

Lettura in corso:

Il Pulitzer per la prima volta va ad un rapper

Il Pulitzer per la prima volta va ad un rapper
Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta il premio Pulitzer per la musica è andato ad un rapper. A vincere lo storico e prestigioso riconoscimento è stato il trentenne californiano Kendrick Lamar con il suo album "Damn", uscito nell'aprile del 2017.

Dana Canedy, amministratrice del Premio, ha letto la motivazione: "Una virtuosistica raccolta di canzoni unificata dalla sua autenticità vernacolare e dal dinamismo ritmico. Offre storie d'impatto che catturano la complessità della vita moderna degli afro-americani".

Si tratta del terzo disco dell'artista, cresciuto nella periferia di Compton. In testa alle classifiche, premiato ai Grammy Awards, l'album conta anche collaborazioni con Rihanna e gli U2.

Guarda qui gli altri vincitori del premio Pulitzer 2018.

Altro da Cult