ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Perchè l'UE è destinata ad essere tagliata fuori dalle discussioni sulla Siria

Lettura in corso:

Perchè l'UE è destinata ad essere tagliata fuori dalle discussioni sulla Siria

Perchè l'UE è destinata ad essere tagliata fuori dalle discussioni sulla Siria
Dimensioni di testo Aa Aa

Limitata a fornire aiuti umanitari, l'Europa non trova spazio nel conflitto in Siria, già obiettivo di potenze che sulle sorti di questo paese intendono accrescere la loro influenza a livello globale. Sono la Turchia di Erdogan, che appoggia l'opposizione siriana, la Russia di Putin e l'Iran di Rouhani, entrambe sostenitrici del regime di Assad. Mercoledi siederanno allo stesso tavolo a Istanbul per trovare una soluzione al conflitto che va avanti da sette anni, sotto lo sguardo impotente dell'Unione europea.

"L'UE nel suo insieme finora non è stata un attore diplomatico molto efficace - spiega Sinan ülgen di Carnegie Europe- anche se questa realtà può cambiare in futuro. Ma affinché ciò avvenga è necessaria una spinta molto più decisiva verso la creazione di condizioni per una soluzione politica. E una volta ottenute, l'UE può certamente avere un ruolo più importante da svolgere nel futuro di questo conflitto".

Ma per farlo, Bruxelles dovà passare attraverso la Turchia, membrio della Nato e paese candidato all'UE. Non sarà facile, visto il deterioramento delle relazioni con il governo di Erdogan. Eppure è l'unico partner spendibile: i rapporti con Mosca in questo momento sono piu tesi che mai e Teheran è un interlocutore troppo distante.