ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dalla Cina nuove conferme: si lavora a intesa con Vaticano

Lettura in corso:

Dalla Cina nuove conferme: si lavora a intesa con Vaticano

Dalla Cina nuove conferme: si lavora a intesa con Vaticano
Dimensioni di testo Aa Aa

Dalla Cina arrivano nuove conferme sul riavvicinamento tra Repubblica Popolare e Vaticano. Dopo le dichiarazioni del vescovo Guo Jincai, che nei giorni scorsi aveva parlato di un accordo imminente a proposito della nomina dei vescovi, questo martedì anche Chen Zongrong, ex vicepresidente dell'Ufficio affari religiosi, ha ribadito che la Cina sta facendo tutto il possibile per stabilire una relazione con la Santa Sede.

Il principale nodo da sciogliere resta quello legato alla nomina dei vescovi. In Cina vengono eletti dalla Chiesa patriottica, un'associazione che fa capo al governo e che non ha rapporti ufficiali con il Vaticano. A questa si contrappone una Chiesa sotterranea, costituita dal clero segretamente fedele alla Santa Sede.

Anche dal Vaticano nell'ultimo mese è filtrato ottimismo sulla possibilità di un accordo. L'intesa potrebbe costituire la base per la ripresa delle relazioni diplomatiche interrotte nel 1951, anche se i negoziati - secondo la stampa cinese - al momento sono incentrati sull'aspetto religioso e non su quello diplomatico.