ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Trump: "Il Messico non fa nulla contro i flussi di irregolari verso gli Usa"

Lettura in corso:

Trump: "Il Messico non fa nulla contro i flussi di irregolari verso gli Usa"

Trump: "Il Messico non fa nulla contro i flussi di irregolari verso gli Usa"
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente Donald Trump punta il dito contro il Messico e chiede al Paese centro americano di collaborare per frenare i flussi di immigrati irregolari verso gli Stati Uniti, flussi favoriti dal DACA, programma di protezione per i migranti minorenni voluto da Barack Obama.

"Il Messico deve aiutarci al confine - ha detto Trump alla stampa - Se non lo fanno è una cosa molto spiacevole. Moltissime persone in arrivo stanno cercando di trarre vantaggio dal Daca" (il programma di protezione per i dreamer ndr).

Un gruppo di circa 1500 persone, è in marcia dal Messico verso il confine sud degli Stai Uniti.

Una carovana, come la definisce Trump in un tweet, che dimostrerebbe come i confini tra i due paesi siano diventati, dice, sempre piu' pericolosi.

Del gruppo di migranti in marcia, farebbero parte soprattutto donne e bambini. Questa donna spiega come sia stata costretta a camminare senza sosta per ben 5 giorni.

Il DACA, che Trump non è riuscito a abolire, consente ai migranti irregolari minorenni e ai suoi genitori di ottenere dei permessi di soggiorno per lacvoro temporanei negli Stai UNiti. Per goderne, i cittadini centro americani percorrono oltre 3000 km nella speranza di superare i confini meridionali del PAese.