ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Skripal: Mosca espelle 60 diplomatici americani

Lettura in corso:

Caso Skripal: Mosca espelle 60 diplomatici americani

Caso Skripal: Mosca espelle 60 diplomatici americani
Dimensioni di testo Aa Aa

E' arrivata l'annunciata reazione della Russia alle espulsioni di centinaia di funzionari russi da molti paesi occidentali per il caso Skripal.

Era stata l'amministrazione statunitense a mettere alla porta il numero maggiore di diplomatici (60). La Casa Bianca aveva inoltre deciso di chiudere il consolato russo di Seattle.

Proprio contro gli Stati Uniti è indirizzata la prima misura adottata dal Cremlino che ha espulso, in modo speculare, 60 diplomatici statunitensi e ha chiuso il consolato a stelle e strisce di San Pietroburgo.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha inoltre annunciato che Mosca espellerà dalla Russia diplomatici stranieri nel numero esatto di quelli russi cacciati dai diversi Paesi alleati.

Anche l'Italia nei giorni scorsi aveva mandato via due rappresentanti del governo di Mosca.

"La Russia" ha poi precisato Lavrov "non vuole solo reagire alle misure di Stati Uniti e Gran Bretagna ma vuole anche la verità sul caso degli Skripal".