ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Var salva gli azzurri: 1-1 a Wembley. Ma scivoliamo nel ranking...

Lettura in corso:

La Var salva gli azzurri: 1-1 a Wembley. Ma scivoliamo nel ranking...

L'arbitro Aytekin consulta la VAR prima di assegnare il rigore all'Italia.
© Copyright :
Reuters
Dimensioni di testo Aa Aa

Un buon pareggio per 1-1 a Wembley salva il bilancio dell'era-Di Biagio alla guida "ad interim" della nazionale italiana di calcio.

Dopo la brutta prestazione con l'Argentina (0-2), stavolta il risultato positivo potrebbe consentire all'ex centrocampista di Roma e Inter di rimanere sulla panchina azzurra anche dopo questo periodo "di prova".

Merito anche della VAR: a pochi minuti dalla fine, l'arbitro tedesco Aytekin consulta la moviola su un presunto fallo ai danni di Federico Chiesa e assegna un calcio di rigore agli azzurri, poi trasformato da Lorenzo Insigne.

Reuters
La gioia di Lorenzo Insigne dopo il rigore dell'1-1.Reuters

Infuriati gli inglesi, che - a quanto pare - non conoscono gioie e dolori della VAR.

Del resto, chi di rigore ferisce, di rigore perisce: dopo il caso Arsenal-Milan (vero Welbeck?), stavolta a rimetterci sono proprio gli inglesi.

Comunque buona la prova degli azzurri: il c.t. Gigi Di Biagio può essere soddisfatto e aspettare con fiducia il suo futuro. Che, pero', sembra scontato. Molto improbabile la sua riconferma. A meno che i big della panchina in ballo (Ancelotti e Mancini su tutti) non facciamo marcia indietro.
"Ci sarò ancora io sulla panchina azzurra? Non lo so, ma non è un problema", commenta Di Biagio.

Ranking in calo

Queste due amichevoli in Inghilterra fanno, tuttavia, precipitare l'Italia al 20esimo posto nel ranking mondiale (per quello che può valere). Non ci era mai successo di scivolare così in basso, dietro persino a Tunisia e Perù - non esattamente due potenze del calcio mondiale - dietro anche all'Olanda, al 19esimo posto, anch'essa grande esclusa dal Mondiale di Russia.
Proprio l'Olanda sarà una delle rivali delle amichevoli di giugno: contro gli orange si giocherà a Torino. In programma a Nizza, invece, un'altra amichevole di lusso: contro la Francia, che si prepara ai Mondiali.

Altre amichevoli pre-mondiali

Nelle altre partite amichevoli pre-mondiali, goleada tennistica della Spagna, 6-1 sull'Argentina: a Madrid, tripletta di Isco, ma nell'Albiceleste, assente Messi, erano in campo diversi rincalzi. Rimane, tuttavia, la pesante batosta per la squadra di Sampaoli.

Reuters
Thiago Alcantara batte il portiere argentino Caballero.Reuters

Piccola rivincita del Brasile sulla Germania, dopo il famoso 7-1 nella semifinale del mondiale 2014: stavolta all'Olympiastadion di Berlino vince la Selecao con un gol di Gabriele Jesus.

Reuters
Thiago Silvia in posizione...difensiva.Reuters

Nelle altre partite, la Francia si riprende dalla sconfitta con la Colombia e vince in Russia per 3-1, 6-0 della Svizzera con Panama, vittorie anche per Grecia (1-0 in Egitto), Scozia (1-0 in Ungheria), Belgio (4-0 all'Arabia Saudita), Polonia (3-2 alla Corea del Sud) e Romania (1-0 alla Svezia).