ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen, tre anni di guerra. Unicef: "Bambini le prime vittime"

Lettura in corso:

Yemen, tre anni di guerra. Unicef: "Bambini le prime vittime"

Yemen, tre anni di guerra. Unicef: "Bambini le prime vittime"
Dimensioni di testo Aa Aa

Compie tre anni il conflitto armato nello Yemen, dove l'Arabia Saudita e altri otto paesi, col sostegno degli Stati Uniti, bombardano senza tregua le postazioni dei ribelli sciiti sostenuti dall'Iran.

E un dossier dell'Unicef conferma: si aggravano sempre di più le condizioni di vita della popolazione civile. Almeno 22 milioni di persone - la metà dei quali minorenni - dipendono dagli aiuti umanitari. Più di un milione di donne in gravidanza o in allattamento soffrono di malnutrizione, e per fasce crescenti della popolazione manca l'accesso all'acqua potabile.

Ancora una volta sono i bambini le prime vittime: dal 2015 sono stati uccisi più di 2000 minori, altrettanti sono stati reclutati nei combattimenti, e quasi trecento sono stati rapiti.

Con le scuole distrutte dai bombardamenti, o trasformate in caserme, sono due milioni i minori che hanno più accesso all'istruzione.

L'Unicef lancia un appello alle parti in conflitto, per porre fine alla guerra e alle gravi violazioni sui minori.