ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Skipral: dimesso il detective che soccorse per primo l'ex spia russa

Lettura in corso:

Caso Skipral: dimesso il detective che soccorse per primo l'ex spia russa

Caso Skipral: dimesso il detective che soccorse per primo l'ex spia russa
Dimensioni di testo Aa Aa

E' stato dimesso dall'ospedale dove è rimasto per ben due settimane il detective britannico Nick Bailey, fra i primi a soccorrere il 4 marzo scorso a Salisbury l'ex spia russa Serghei Skipral e sua figlia Julia, intossicati con un agente nervino. Le sue condizioni sono migliorate secondo quanto attestato dai medici.

La polizia del Wiltshire ha letto alla stampa una dichiarazione di Bailey:

'Le persone chiedono come mi sento. Non ci sono davvero parole per spiegare come mi sento adesso. Surreale è la parola che continua a venirmi in mente. Sono stato letteralmente subissato di lettere di supporto e di messaggi di solidarietà. "

Sergei Skripal e sua figlia Yulia rimangono in condizioni critiche ma stabili.Il capo della polizia Pritchard ha dichiarato che l'indagine richiederà ancora molti mesi di lavoro ".