ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ghouta Est: inizio delle operazioni di evacuazione

Lettura in corso:

Ghouta Est: inizio delle operazioni di evacuazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Iniziate le operazioni di evacuazione dall'enclave ribelle sotto assedio nella Ghouta Est dei casi clinici urgenti indicati all'indomani dell'annuncio delle Nazioni Unite che aveva riferito di ben un milione di persone in condizioni critiche

Un migliaio di civili hanno dunque attraversato il checkpoint di Wafideen fuori dall’ambasciata assediata per lasciare il Ghouta orientale dopo l’accordo di Mosca con i capi fazione. Dall’entrata in vigore della risoluzione del 24 febbraio scorso, 145 civili e 13 miliziani hanno utilizzato il corridoio umanitario per lasciare il Ghouta.

Lavrov:

"Se sarà sferrato un altro bombardamento su Ghouta le consequenze potranno essere molto serie. Ed è scritto nero su bianco cosa è possibile fare o no attraverso i canali esistenti fra i militari russi e americani"

Principale punto di snodo tra l'enclave ribelle e la capitale Damasco, Wafidine si trova a nordest della città di Douma, la sottoposta a un'offensiva massiccia del regime da oltre tre settimane.