ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Santuario di Itsukushima visto dall'acqua

Lettura in corso:

Il Santuario di Itsukushima visto dall'acqua

Il Santuario di Itsukushima visto dall'acqua
Dimensioni di testo Aa Aa

Le nostre avventure giapponesi continuano su Itsukushima, piccola isola nella baia di Hiroshima, spesso chiamata Miyajima o “Isola del Santuario”.

Denis Loctier, Euronews:

È piuttosto insolito scoprire un famoso punto di riferimento su un kayak, tranne se si visita il Santuario di Itsukushima, conosciuto per il suo varco “galleggiante”.

Con l’alta marea, il mare interno di Seto sommerge parzialmente la grande porta del Santuario di Torii, alta 16 metri, che sembra galleggiare davanti al sacro plesso shintoista.

Kouichi Haruna, guida:

“La vista più bella di Miyajima è questo insieme di grande porta, santuario e montagne: puoi vederlo come si deve solo dall’acqua, è per questo che molti visitatori amano salire in kayak”.

In passato, la porta era utilizzata dai pellegrini in visita al santuario di Itsukushima: oggi, l’intero complesso è un sito considerato patrimonio mondiale.

Il suo design risale al XII secolo ed è considerato uno dei complessi più notevoli dell’architettura shintoista.

Altro da Adventures