ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna in piazza: "Basta al sessismo di tutti i giorni"

Lettura in corso:

Spagna in piazza: "Basta al sessismo di tutti i giorni"

Spagna in piazza: "Basta al sessismo di tutti i giorni"
© Copyright :
Foto: REUTERS/Susana Vera
Dimensioni di testo Aa Aa

In milioni hanno sfilato a Madrid e in altre città spagnole, per la prima grande giornata di mobilitazione, nella storia del Paese, contro la diseguaglianza di genere. Una marea umana di donne, ma anche di uomini, quella che ha investito le strade della capitale, vestendosi di viola, il colore della Giornata internazionale della donna.

"Nella vita di tutti i giorni - riassume una manifestante - viviamo una miriadi di atteggiamenti che rispecchiano un 'micro-sessismo' ordinario, del quale dobbiamo prima di tutto prendere coscienza. C'è ancora molto da fare, ma già il fatto che simili manifestazioni raccolgano una tale adesione prova che un primo passo è già fatto".

Al 27° posto su 188 paesi recensiti, appena dietro all'Italia, nella classifica delle Nazioni Unite sulle diseguaglianze di genere, la Spagna lamenta un forte ritardo soprattutto nell'accesso delle donne al mercato del lavoro.

"Alcune delle donne con cui abbiamo parlato credono che questa giornata darà un concreto contributo nella riduzione delle diseguaglianze di genere in Spagna - conclude l'inviato di euronews, Carlos Marlasca -. Alcune di loro ci hanno anche detto di aver abbracciato questa battaglia anche a titolo personale e di portarla avanti in scuole e università".