ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spy story, TV russa: "Non trasferitevi nel Regno Unito"

Lettura in corso:

Spy story, TV russa: "Non trasferitevi nel Regno Unito"

Spy story, TV russa: "Non trasferitevi nel Regno Unito"
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo giorni di silenzio, il caso dell'ex spia russa Sergei Skripal approda in TV, e lo fa in maniera eclatante.

Il conduttore del primo canale, Kirill Kleimenov, mette in guardia chiunque voglia diventare un cosiddetto "traditore" dal trasferirsi nel Regno Unito.

"C'è qualcosa di strano lì: negli ultimi anni, ci sono stati sin troppi strani incidenti dalle tragiche conseguenze, in quella professione pochi sopravvivono sino a tarda età", ha detto il giornalista.

Skripal, 66 anni, e la figlia Yulia, 33enne, sono stati trovati domenica scorsa in uno stato di incoscienza, senza danni visibili, seduti su una panchina presso un centro commerciale nell'Inghilterra meridionale.

Da allora sono ricoverati in ospedale in condizioni critiche, insieme a un poliziotto intervenuto nei soccorsi.

Il Governo di Londra, intanto, promette linea dura, agendo "sulla base di prove con misure appropriate".

La vendetta del GRU su Skripal, il servizio segreto "superiore a Putin"