ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chi può produrre gas nervino?

Lettura in corso:

Chi può produrre gas nervino?

Chi può produrre gas nervino?
Dimensioni di testo Aa Aa

Anche se gli 007 britannici non sono entrati nei dettagli dell’avvelenamento, si restringe il raggio dei sospetti. Il gas nervino non è una una sostanza chimica che si può procurare con estrema facilità come conferma anche Jerry Smith, ex ispettore ONU sulle armi di distruzioni di massa.

Chi può avere il gas nervino?

"Bisogna procurarsi gli strumenti per produrre il gas, in particolare bisogna agire di nascosto. Il numero di paesi o di organizzazioni che potenzialmente potrebbero produrlo è abbastanza vasto. Ma se prendiamo in considerazioni fattori tecnologici e ultra-moderni, allora iniziamo a restringere il campo su quali paesi potrebbero essere effettivamente in grado di produrre la sostanza chimica.”

Possibili cause di contaminazione

Il potente gas viene prodotto in laboratori specialistici e spesso sotto il controllo dei governi. “In questa fase di indagini, quello che possiamo dire è che se il poliziotto fosse stato contaminato dallo stesso materiale che ha colpito le vittime, questo suggerirebbe che forse il veleno è stato trasmesso proprio dalle vittime stesse, mentre riferiva dell’accaduto, forse aveva del veleno addosso, sui vestiti o sulla pelle, o su qualcosa che ha toccato”, prosegue Smith.

Tempi di guarigione

Restano parecchi misteri ancora da risolvere mentre restano critiche le condizioni dell’ex spia russa e della figlia. "La guarigione dipende dalla velocità con cui sono stati soccorsi e dai trattamenti usati per l'avvelenamento da agente nervino vero e proprio. Ci sono casi in cui il recupero può essere in qualche modo accelerato”, conclude l’esperto.